Regolamento di viaggio

OBBLIGO AL TRASPORTO
La Società esegue, sulle linee da essa esercitate, alle condizioni ed alle tariffe autorizzate dagli Enti Concedenti, i trasporti di persone e bagagli.

BIGLIETTI E VALIDITA'
I Sigg.ri Viaggiatori sono invitati a premunirsi del titolo di viaggio acquistandolo presso gli Uffici della Società, le biglietterie locali elencate in questo sito. E’ possibile, in casi eccezionali, acquistare il biglietto a bordo con la corresponsione di una maggiorazione stabilita dall’Ente Concedente. I viaggiatori muniti del biglietto, debbono convalidarlo appena saliti a bordo con l’apposita obliteratrice (o dal personale di bordo in caso di guasto della stessa), controllando la regolare stampigliatura, l’ora della corsa e segnalare immediatamente al personale di vettura l’eventuale irregolare o mancato funzionamento della obliteratrice o emettitrice. I biglietti non sono cedibili e debbono essere conservati fino al termine della corsa per presentarli ad ogni richiesta del personale per la verifica. Inoltre tutti i biglietti di viaggio assolvono la funzione di scontrino fiscale e quindi devono essere conservati, onde consentire eventuali controlli fiscali da parte degli organi accertatori. Tali controlli possono essere effettuati sia a bordo dell’autobus che nelle immediate adiacenze delle località di fermata. Il viaggiatore sprovvisto del prescritto titolo di viaggio è tenuto, oltre al pagamento del normale biglietto a tariffa ordinaria, anche al pagamento di una sanzione amministrativa prevista dalle leggi vigenti.

RAGAZZI
I ragazzi, purché accompagnati, se di statura inferiore al metro, sono trasportati gratuitamente, senza peraltro avere diritto all’occupazione del posto. I ragazzi di statura superiore al metro pagano il biglietto a tariffa intera.

SERVIZIO BAGAGLIO
Nel prezzo del biglietto e per ogni viaggiatore è compreso il trasporto gratuito di un collo di bagaglio non eccedente i 10 kg. purché non sia voluminoso. L’eccedenza del bagaglio viene tassata in base alla tariffa autorizzata dalle Competenti Autorità. L’Azienda declina ogni responsabilità per eventuali furti, manomissioni, dispersioni o deterioramenti dei bagagli appresso e dei colli trasportati. Il bagaglio non è assicurato e viaggia a rischio e pericolo del passeggero. Nel bagaglio consegnato al vettore per il trasporto non è ammesso includervi denaro, gioielli, oggetti o documenti di valore in genere, sostanze deteriorabili, infiammabili, nocive o contaminanti o comunque pericolose. Ogni viaggiatore è autorizzato a trattenere nell’interno delle vetture presso di sé. a proprio rischio e pericolo, soltanto il piccolo bagaglio a mano. L’eccedenza del bagaglio deve essere regolata al momento della effettuazione del viaggio.

COMPORTAMENTO IN VETTURA
I Viaggiatori sono tenuti a mantenere, durante il viaggio, un comportamento dignitoso, in particolare evitando di parlare al conducente, di cantare, schiamazzare e di lordare il veicolo, azionare apparecchi radiofonici ed attenendosi ai divieti segnalati da apposite targhette ed alle eventuali disposizioni particolari comunicate dal Personale della Società. I Viaggiatori che terranno un comportamento scorretto saranno fatti scendere dal veicolo, con riserva di rivalsa per gli eventuali danni arrecati ai mezzi o al servizio.

TRASPORTO CANI
È ammesso il trasporto - se tenuti in grembo - di cani di piccola taglia, muniti di museruola e di altri piccoli animali domestici, sempre che non arrechino disturbo agli altri viaggiatori e contro il pagamento di metà biglietto del viaggiatore.

DANNI
Tutti i danni e guasti arrecati dai Viaggiatori al veicoli, oggetti e locali della Società debbono essere risarciti.

ORARI, TARIFFE, COINCIDENZE
Gli orari ed i prezzi possono essere modificati con il benestare delle Autorità di vigilanza, senza alcun preavviso. La Società declina ogni e qualsiasi responsabilità per mancate coincidenze dovute a ritardi od altro e per eventuali errori od inesattezze in cui si fosse involontariamente incorsi nella stampa del presente orario.

RESPONSABILITÀ E RECLAMI
La società assume per i viaggiatori e per i bagagli le responsabilità che le derivano dal contratto di trasporto previsto e dalle leggi vigenti. I reclami sul servizio debbono essere indirizzati all’ufficio dell’ACAPT , in Apricena, via Gramsci, 30 entro otto giorni dalla data del viaggio

SCIOPERO
In caso di sciopero del personale sarà comunque garantito il trasporto nella seguente fascia oraria: dall’inizio del servizio alle ore 8.00, dalle ore 12 alle ore 15. ai sensi della legge 12/06/90 n° 146